Ultimi scatti - Losi Andrea© Fotografo naturalista

Vai ai contenuti

Picchio muratore

Losi Andrea© Fotografo naturalista
Pubblicato da in Ultimi scatti · 20 Dicembre 2018
il picchio muratore (Sitta europaea, Linnaeus, 1758)

I “segreti” del picchio muratore dell'appennino Pratese, che tanto picchio non è
Nonostante il nome, il picchio muratore (Sitta europaea, Linnaeus, 1758) non è un vero picchio, ma piuttosto un passeriforme della famiglia Sittidae: piccoli uccelli, abilissimi arrampicatori forniti di zampe corte, dita lunghe e unghie uncinate. Denominato picchio poiché, si arrampica sui tronchi nutrendosi di nocciole e semi infilandoli in spaccature adatte e rompendone il guscio a colpi di becco (non a caso il nome inglese è Eurasian Nuthtatches cioè “spaccanoci”). Invece il soprannome “muratore” deriva da un’abitudine, propria della specie, di rimpicciolire il foro d’entrata del nido (una cavità naturale o di picchio) cementandolo con del fango impastato e lasciando una piccola apertura, conforme alle dimensioni della specie.




Nessun commento

Cookie Policy
Privacy Policy
Torna ai contenuti